Anomalie bancarie

La missione è quella di fornire gli strumenti per verificare la presenza d’irregolarità nei rapporti con le banche; ciò che può essere riscontrato è indeterminatezza, anatocismo, calcolo degli interessi oltre tasso soglia, usura contrattuale..

Raccolta la documentazione necessaria viene redatta un’analisi preliminare con stima indicativa dell’eventuale maltolto a seguito del quale si può decidere d’intraprendere azione di recupero e/o tutela.

I prodotti cui tale verifica può essere effettuata sono:

Conti correnti ordinari

Conti correnti SBF ed anticipo fatture

Mutui ipotecari

Finanziamenti chirografari

Leasing

Derivati e swap